• La Natura in camBIO  i nostri prodotti nascono in modo genuino e sano, nel cuore del Gargano da terreni Biologici ricchi di quel semplice fascino che un contesto rurale sa offrire. uliveto-panorama3
  • La Qualità al Giusto Prezzosiamo sempre attenti alle esigenze di un consumatore consapevole che ricerca prodotti di eccellenza per un consumo quotidiano. Senza-titolo-3
  • Il nostro Spaccio Agricoloacquista direttamente da noi i nostri prodotti venendo a visitare la nostra azienda oppure con un semplice click del tuo mouse nella vetrina online. pane-e-olio
  • La tradizione che si rinnovalegati alle nostre radici ma con lo sguardo rivolto all'innovazione per dare vita a prodotti sani, di qualità, ecosostenibili e fruibili da tutti. Olive+mani
  • Alla ricerca del gustoda noi potrai trovare diversi modi per riscoprire il gusto vero delle cose, dalle degustazioni alle giornate da vivere in mezzo alla natura accompagnate da cibo semplice, buono e sano. a-gastronomia-7
  • Riappropriamoci dei sapori autentici "...colui che non si preoccupa di quello che mangia non saprà preoccuparsi di nient'altro..." – Samuel Johnson (1709-1784)  Prodotti-con-bottiglie-2c
Olio & Salute, legame indissolubile

In questa sezione approfondiamo come un buono stato di salute sia anche la conseguenza di un corretto regime alimentare, dove l'extravergine non può mancare... I grassi, pur essendo fondamentaliNaturainCambio per il nostro organismo, quale riserva energetica e quale fonte di esaltazione del sapore dei cibi, sono additati come responsabili di molte affezioni anche gravi. Il problema sta nello stabilire quale sia il grasso più idoneo per la nostra salute.

La risposta a questa domanda é da ricercare nel tipo di grassi (acidi grassi) presenti negli alimenti. Non tutti i grassi sono ugualiI grassi solidi a temperatura ambiente, come il burro, lo strutto, le margarine dure, contengono prevalentemente acidi grassi saturi che aumentano i livelli di colesterolo nel sangue e anche il rischio del tumore al colon.

Gli oli di semi e le margarine molli, fluide a temepratura ambiente, contengono invece prevalentemente acidi grassi polinsaturi che abbassano il colesterolo, ma subiscono facilmente l'attacco dell'ossigeno con formazione di radicali liberi, sostanze che favoriscono l'invecchiamento cellulare e alcune malattie cronico-degenerative.

L'olio di oliva contiene prevalentemente acidi grassi monoinsaturi che non aumentano i contenuti di colesterolo e subiscono in misura minore l'attacco dell'ossigeno. Nell'olio extravergine di oliva, però esistono numerosi componenti minori dotati di importanti attività biologiche quali, quali l'alfa-tocoferolo (vitamina E), alcuni carotenoidi e polifenoli. Tali componenti svolgono attività antiossidanti atte a bloccare l'attacco dell'ossigeno e inibire quindi la formazione dei radicali liberi. La spiegazione di questa ricchezza di antiossidanti dell'olio estratto dalle olive é data dal fatto che esso, a differenza di tutti gli altri oli vegetali, deriva da un frutto e la frutta rappresenta per l'uomo la fonte principale di queste sostanze protettive.

Quindi, viste queste grandi differenze fra i vari grassi, possiamo dire sicuramente che ciò che rende davvero speciale l'olio extravergine d'oliva é la sua funzione preventiva nei confronti di moltissime patologie. In particolare gli effetti salutari di questo prezioso nutrimento riguardano: l'apparato digerente, le malattie cardiovascolari, le patologie tumorali.

APPARATO DIGERENTE: l'olio extravergine d'oliva, se assunto regolarmente, agevola le diverse fasi della digestione. Contribuisce a ridurre la secrezione di acido gastrico favorendo un'azione inibitoria delle ulcere gastriche e duodenali. Uno o due cucchiai al mattino, a digiuno, possono essere utili nel trattamento della stitichezza cronica semplice.
Grazie alla sua composizione equilibrata di grassi ha un'azione positiva sul fegato. Contribuisce poi al miglioramento del tono e dell'attività della cistifellea. Agevola infine un'efficace azione della bile sull'emulsione dei grassi, riducendo anche il rischio di calcolosi biliare colesterolica.
 
MALATTIE CARDIOVASCOLARI: l'alimcuore-olioentazione ricca di grassi animali e di acidi grassi saturi aumenta la quantità di colesterolo nel sangue e rappresenta uno dei principali fattori di rischio delle malattie cardiovascolari. Tuttavia, per prevenire l'aumento del colesterolo e in generale per mantenere uno stato di buona salute, non basta l'adozione di una dieta povera di grassi, in quanto si tenderebbe ad abbassare sia il colesterolo buono sia quello cattivo, con uno scompenso della funzionalità corporea.
Una dieta ricca, per l'apporto lipidico, di olio extravergine d'oliva aiuta a mantenere bassi i livelli di LDL (il colesterolo cattivo) mentre non diminuisce i livelli di HDL (il colesterolo buono, chiamato anche spazzino delle arterie), che viene protetto dagli acidi grassi moninsaturi di cui é ricco l'olio extravergine d'oliva. Su soggetti sottoposti a una dieta basata sull'uso prevalente di olio extravergine d'oliva, ricca di grassi insaturi (principalmente monoinsaturi) e a basso contenuto di acidi grassi saturi, si rileva una riduzione del colesterolo circolante LDL e dell'incidenza di infarto del miocardio, rispetto ai soggetti che seguono una dieta continentale, particolarmente ricca di grassi e margarine (quindi ricca di acidi grassi saturi e povera di insaturi). Tale azione di prevenzione sull'apparato cardiocircolatorio nei confronti dell'arteriosclerosi può essere attribuita anche al potere antiossidante dei polifenoli e della vitamina E contenuti nell'olio extravergine d'oliva. Prove scientifiche suggeriscono inoltre che la dieta mediterranea nel suo complesso e cioè povera di acidi grassi saturi e ricca di acidi grassi monosaturi, di carboidrati, fibre e i micronutrienti abbia un effetto benefico sulla pressione sanguigna riducendo il rischio di trombosi. L'olio extravergine d'oliva sembra inoltre avere anche influenze benefiche sul diabete. 

TUMORI: in Europa, i tumori sono responsabili del 20% circa di tutti i decessi. Si stima che una percentuale rilevante delle morti per cancro sia attribuibile a fattori alimentari.Nello stato di salute e di malattia c'è un delicato equilibrio tra ossidanti e antiossidanti. Questo equilibrio é essenziale per la salute. Oggi si pensa che i radicali liberi aggrediscano il DNA e i cromosomi, diventando una causa di cancro, e che gli antiossidanti li blocchino. Il cancro può essere quindi prevenuto anche modificando le nostre abitudini alimentari. Numerosi studi mostrano che la dieta mediterranea può prevenire alcuni tipi di cancro. L'olio extravergine di oliva é l'unico olio spremuto direttamente da un frutto che fornisce fenoli e vitamina E, tutte sostanze antiossidanti.

Diversi studi epidemiologici infatti indicano che il consumo regolare di olio extravergine d'oliva é inversamente correlato a diversi tipi di tumore. Si é scoperto che la presenza di olio di oliva nella dieta svolge un'azione protettiva contro lo sviluppo del cancro colon-rettale e del cancro al seno. L'olio extravergine d'oliva svolge un ruolo protettivo anche nei confronti del tumore del primo tratto digerente (cavo orale, faringe, esofago), dell'endometrio e dell'ovaio. Sembra ridurre infine l'insorgenza del tumore della prostata. 

Indietro

 
  • Fiere ed Eventi

    officinalia 28 Aprile - 01 Maggio 2012

    Saremo presenti con il nostro stand a OFFICINALIA 2012, la fiera del biologico nel castello di Belgioioso a Pavia.

    saporbio SaporBIO 2011

    Vieni a trovarci a SAPORBIO 2011, importante appuntamento enogastronomico del biologico ideato da Marco Columbro.

  • Highlights

     Finalmente il nuovo sito è online!

    Abbiamo rivisitato il nostro sito, per renderlo più ricco di informazioni e tenervi aggiornati con tutte le nostre iniziative.Il restyling è tuttora in corso per ci scuserete se alcune aree non saranno complete o presenteranno ancora qualche piccolo problema. Per qualsiasi informazione potete comunque contattarci utilizzando i nostri riferimenti che trovate nella pagina "Contatti".

  • Premio Biol:Masseria Rocco sul podio!

    Biol-2011 20 Luglio, 2011

    Prestigioso riconoscimento per la qualità del nostro olio biologico che, a seguito della valutazione tecnica da parte di una giuria internazionale, si è classificato al secondo posto fra gli oli pugliesi in concorso.Questo risultato, ottenuto soltanto dopo tre anni dalla nascita della nostra azienda, va a premiare la costanza con la quale abbiamo lavorato, investendo principalmente sulla qualità del nostro prodotto.